Crea sito

varie

Esercizio: Gesture Drawing

Posto qui i risultati del primo giorno di esercizi applicando la tecnica del gesture drawing, che consiste in eseguire schizzi veloci nel tentativo di cogliere e riportare le forme e le pose. Ho letto di questo esercizio su un blog molto interessante, Roba da Disegnatori

Lo stesso blog consiglia alcuni siti che forniscono immagini da ritrarre, a velocità a nostra scelta. Io ho selezionato 90 secondi, quindi ogni schizzo è stato eseguito in un minuto e mezzo.

le foto in posa “copiate”

ritratto #2

Ed ecco un altro ritratto ispirato da una foto sul social network Sketchy, realizzata con biro bic nera su post it bianco. Qualche campitura nera aggiunta con pennarello permanente nero papermate e qualche punto luce con penna a gel bianca.

ritratto #1

Ok, confermo che Sktchy, il social network dedicato al disegno, è davvero divertente: l’unico pericolo è perderci un sacco di tempo.. vedere tanti disegni ispirati da foto (e come già dicevo, molti sono di altissima qualità) è davvero invitante. Pubblicherò qui alcuni dei miei schizzi. Questo è fatto a bic su post-it bianco.

Sktchy: un social network dedicato agli schizzi

Grazie ai suggerimenti dell’Appstore, oggi ho “scoperto” Sktchy, un social network apparentemente simile ad Instagram, ma in realtà dedicato allo “scambio di ispirazioni”.

Il funzionamento è molto semplice: si possono postare foto, e attendere che qualcuno ne tragga ispirazione per una sua opera, oppure guardare tra le foto postate dagli altri utenti e ispirarsi a quella per postare a propria volta un proprio disegno, che rimarrà collegato alla foto di partenza. Si può passare dall’originale al disegno semplicemente facendo scorrere il dito sull’immagine.

Così di primo acchito mi è piaciuto molto e mi sono iscritta immediatamente. Il livello che ho visto tra le opere selezionate è alto. Credo si possa imparare tanto anche solo guardando i disegni di altri e le loro interpretazioni più o meno libere delle foto altrui. Ovviamente vige l’ormai usuale sistema dei tag, degli apprezzamenti, dei commenti, ed è possibile seguire ed essere seguiti.

Da quello che ho capito è anche possibile vendere le proprie opere.

Consiglio a tutti di scaricare l’app (è gratuita) e di provare a cimentarsi in qualche sfida.